Autobild 2024 Test estivo dei pneumatici: i migliori pneumatici sono quelli che durano di più

Ed ecco il finale del grande test dei 55 pneumatici, che Auto Bild ha iniziato come di consueto con il test dello spazio di frenata sul bagnato e sull’asciutto. Quest’anno è stata testata la popolare misura 205/55 R16, come abbiamo descritto nell’articolo precedente. Questa misura è adatta alla VW Golf e a molte altre auto di questa categoria.

Da questa selezione, 20 pneumatici sono passati alla fase finale e sono stati testati in modo molto approfondito e completo. Come sempre, è stato dimostrato che il test dello spazio di frenata non determina la classifica finale, ma può fornire un indicatore relativamente affidabile della qualità del pneumatico, perché i risultati finali sono stati molto vicini: 4 pneumatici hanno ottenuto una valutazione “esemplare”, altri 12 hanno ricevuto una valutazione “buona” e 4 una valutazione “soddisfacente”. Il peggiore è stato il pneumatico Vredestein Ultrac, raccomandato in via condizionale, a causa della sua scarsa longevità: secondo le misurazioni di Auto Bild, dura solo 15.400 km, mentre il Goodyear con le migliori prestazioni può durare quasi 3 volte di più fino alla fine del suo ciclo di vita.

Goodyear Efficientgrip Performance 2

Nel complesso, tuttavia, la maggior parte dei pneumatici non ha raggiunto la longevità, soprattutto quelli più economici, nonostante il fatto che tra i parametri valutati vi sia la durata rispetto al prezzo, che dovrebbe in parte favorire i pneumatici più economici. I problemi di durata hanno peggiorato le classifiche di Falken, Hankook e Toyo, che altrimenti sono tra i migliori sul bagnato e sull’asciutto. Lo stesso è accaduto a Pirelli e Nexen, che sono finiti in fondo al campo di partenza – Nexen dura solo 19.450 km e Pirelli 24.900 km, tuttavia sono tra i pneumatici più costosi del test.

Per quanto riguarda le caratteristiche di guida, Maxxis Premitra HP5 si è comportato peggio sul bagnato a causa della maneggevolezza e della sicurezza, mentre Uniroyal Rainsport 5 si è comportato male anche sull’asciutto a causa della maneggevolezza. Paradossalmente, il Dunlop Sport BluResponse, nonostante le prestazioni relativamente scarse sul bagnato, compensa con la sua longevità.

Tuttavia, alcune carenze sul bagnato sono state riscontrate anche nel Goodyear Efficient Grip Performance 2, quarto classificato, che ha ricevuto una valutazione “Eco master”, riconoscendo pienamente la longevità sopra menzionata. Tuttavia, non è la scelta per coloro che danno priorità alle caratteristiche di guida. Questo sottolinea la necessità di valutare i test in base alle proprie esigenze, cosa che il nostro comparatore aiuta a fare, consentendo di confrontare non solo le caratteristiche di guida ma anche il prezzo attuale, comprese le offerte speciali.

I risultati completi sono disponibili qui ->

Il test di frenata originale qui ->