Come misurare il battistrada degli pneumatici in modo semplice

Durante la marcia, la superficie del battistrada, a seconda della mescola utilizzata, si consuma ad un ritmo diverso fino al punto che il pneumatico non √® pi√Ļ conforme alle norme di legge. Tuttavia, questi standard sono stati messi in atto per una buona ragione – uno pneumatico usurato ha scarsa aderenza, uno spazio di frenata pi√Ļ lungo ed √® pi√Ļ incline all’aquaplaning, quindi il controllo regolare del battistrada √® un’abitudine assolutamente indispensabile per ogni guidatore. Riassumiamo quindi i modi in cui possiamo determinare la profondit√† del battistrada degli pneumatici a casa.

Cosa bisogna fare prima della misurazione stessa?

Per una misurazione pi√Ļ precisa, √® necessario prima fermare l’auto su una superficie livellata. Si consiglia di girare le ruote anteriori con il volante all’angolo pi√Ļ grande possibile in modo da poterle raggiungere meglio. Una volta che l’auto √® pronta, cercheremo di pulire le scanalature del battistrada dallo sporco nei punti in cui vogliamo misurare la profondit√†, altrimenti il risultato sar√† logicamente distorto. Prima di misurare, √® anche consigliabile ricordare gli standard richiesti, per i pneumatici estivi √® richiesta una profondit√† minima del battistrada di 1,6 mm e per i pneumatici invernali una profondit√† di 4 mm.

Indicatore di usura del battistrada (TWI)

Il modo pi√Ļ semplice per determinare un pneumatico usurato √® guardarlo. Le scanalature del battistrada dei pneumatici estivi sono spesso dotate di tamponi di gomma spessi 1,6 mm, che √® il minimo legale per le autovetture. Non appena il pneumatico si consuma fino al limite specificato (la maggior parte dei pneumatici ha un indicatore situato ad una profondit√† di 1,6 mm), il cuscinetto diventa parallelo al resto del pneumatico, che √® un segno per il conducente che il pneumatico deve essere sostituito. √ą possibile trovare la posizione dell’indicatore di usura in base al marchio situato vicino all’indicatore sul fianco del pneumatico. Tra le marche i simboli pi√Ļ comunemente usati sono il logo della marca, la sigla TWI (Tread Wear Indicator) o un triangolo. Alcuni pneumatici invernali sono anche dotati di un indicatore invernale ad una profondit√† di 4 mm. Per questi, cercate il simbolo di un fiocco di neve sul lato del battistrada.

Alcuni produttori spesso usano anche la parola “TWI” sul fianco invece di una freccia. Questa immagine mostra un pneumatico che avrebbe gi√† dovuto essere sostituito perch√© si sta avvicinando al limite legale di 1,6 mm.

Indicatore di usura numerico

L’indicatore di usura numerico √® una versione “aggiornata” del suddetto indicatore TWI, che mostra la profondit√† del battistrada senza bisogno di misurarla con uno strumento speciale. I numeri indicano la profondit√† del pneumatico e si cancellano gradualmente man mano che il pneumatico si consuma. Si tratta di un sistema intelligente, semplice e allo stesso tempo molto preciso. Tuttavia, non incontriamo un indicatore di usura numerico per tutte le marche, attualmente √® utilizzato da Nokian o Matador, per esempio. Tieni anche presente che mostra la profondit√† del battistrada solo al centro del battistrada – se non hai la giusta pressione dei pneumatici o la tua auto ha problemi di allineamento, c’√® una grande possibilit√† che i tuoi pneumatici si consumino in modo irregolare e potrebbero dover essere sostituiti anche se c’√® abbastanza battistrada rimasto al centro del battistrada.  

Indicatore della profondità del battistrada sui pneumatici Nokian Рè evidente a prima vista che rimangono circa 6 mm di battistrada

Misuratore di profondità

Il misuratore di profondità è un piccolo strumento scorrevole che può essere usato per analizzare accuratamente il battistrada su singole parti del battistrada. I misuratori di profondità possono essere acquistati in qualsiasi buon negozio di assistenza auto o di ferramenta e sono abbastanza economici (dopo tutto, è solo un pezzo di plastica con dei numeri sopra), ma si può anche ottenere un misuratore digitale o uno strumento professionale certificato che può essere costoso.

Un semplice ed economico misuratore di profondità del battistrada funziona bene nella maggior parte dei casi

Misura della moneta

C’√® un “trucco” per gli automobilisti che non hanno altre opzioni per misurare la profondit√† del battistrada: si pu√≤ usare una moneta. Inseriamo la moneta nella scanalatura del battistrada e in base a quanto √® profonda la moneta, determiniamo l’usura delle gomme. Quale moneta dipende davvero dal paese in cui ti trovi. Nel Regno Unito, la vostra migliore scommessa √® una moneta da 20p – se la banda esterna della moneta da 20p √® oscurata quando viene inserita, allora il vostro battistrada √® sopra il limite legale.  Nei paesi dell’UE, √® utilizzabile anche una moneta da 1 euro – se il bordo dorato della moneta √® visibile, allora la profondit√† del battistrada √® inferiore a 3 mm e idealmente si dovrebbe sostituire il pneumatico.

Per i pneumatici invernali, che hanno maggiori esigenze sulla profondità del battistrada, si usa una moneta da 2 euro, se il bordo esterno argentato è visibile, il pneumatico è usurato. Tuttavia, misurare la profondità del disegno della moneta non è sufficiente e non può sostituire un misuratore di profondità, questi sono solo valori indicativi.

Questo pneumatico ha una profondità sufficiente del battistrada di circa 5 mm, ma è consumato in modo irregolare e dovrebbe essere sostituito

Un ultimo consiglio

Gli esperti concordano sul fatto che 1,6 mm come profondit√† minima ammissibile del battistrada non √® sufficiente – √® molto pi√Ļ sicuro cambiare i pneumatici se la profondit√† del battistrada scende sotto i 3 mm. Sotto questo limite, la capacit√† di prevenire l’aquaplaning peggiora rapidamente.  Possiamo dare un’occhiata ai dati forniti da Nokian:

Nuovo pneumatico estivo – 7mm 83,1 km/h
Pneumatico estivo usurato 3-4 mm61,2 km/h
Pneumatico invernale usurato 3 mm60,3 km/h

Velocit√† di partenza dell’aquaplaning durante la guida in curva